martedì 19 marzo 2019

Di riso e ciliegi.

"Dove mi hai portato, Goku?"
Lo scimmiotto salta giù dalla nuvola d'oro volteggiando in mezzo ai petali di ciliegio.
"Questo è il parco di Shinjuku, volevo darti un'anteprima dello spettacolo di Aprile, Luigia."
"Che meraviglia, i ciliegi di Pedaso sono niente al confronto di questi alberi. Mi ha sempre commosso la vista di questi fiori, sarà per il loro colore, o forse perché sono sempre stata ghiotta dei loro frutti."
"Anche la strada per il tuo cuore passa per la gola, eh?"
"Già, quel tonto di Don Juan avrebbe dovuto dire a Castaneda di chiedersi se la strada scelta avesse una gola, così avrebbe scritto libri di cucina psicotropa invece di intripparsi in esoterismo fricchettonico."
"Sempre caustica e tranciante, Luigia-chan."
"Sopportami e non chiamarmi chan, razza di macaco."
"Touché. Ascolta, Claudio mi ha dato un messaggio ma non sono sicuro di ricordarlo perfettamente..."
"Scimmiotto."
"Scusa, era una cosa tipo, oggi è il tuo giorno libero, no, oggi sei libera o sei libera di andare, no no aspetta, mi pare quasi abbia detto oggi ti libero, oppure-"
"Ho capito, Goku, anche se non per merito tuo. Ti ringrazio immensamente, non sai quanto sia importante per me. Voleva dire che mi ha liberata, mi ha sciolto dai vincoli che mi costringevano ancora al suo piano affettivo, ora veramente potremo volare dove vogliamo, amico mio."
"Evviva! Ma non ti mancherà, siete così legati."
"Troppo legati, e finalmente se ne è reso conto. Ringrazia il mio amato capoccione, abbracciamelo forte e digli che sono felice e ancora più fiera di lui."
"Posso farlo dopo che saremo tornati da un posto bellisssssimo dove ancora non siamo stati?"
"Certo, ora abbiamo tutta la calma e il tempo che vogliamo."
"Bene, allora preparati alla tracotante bellezza di-"
"Non dirmelo. Voglio che sia una sorpresa, la seconda straordinaria sorpresa di oggi."

Claudiocane

sabato 15 luglio 2017

Sarebbe troppo facile dire che anche tu ti sei fatto fottere dall'alcool, la verità è che ti piace farti fottere ed ora sei la sua puttana. Spero solo che prima o poi ti renda conto che però non ci guadagni nulla, anzi, sei tu a pagare. 

Claudioexputtana

giovedì 6 aprile 2017

Il 26 Gennaio ho lasciato il link di un articolo scritto da Dan Ozzi su Noisey, oggi ne lascio un altro. Riguarda i 20 anni di Progression Through Unlearning degli Snapcase, disco che segna non solo un punto di svolta per il gruppo ma per l'Hard Core stesso.


Mi sembra una descrizione molto accurata della creazione e dell'impatto avuto da questo album sulla scena di quegli anni e non solo.

Claudiocane

sabato 1 aprile 2017

Non so in quale giorno di Aprile è uscito Get Your Goat (non ditemi il 5, non ci crederei) ma sono 25 anni che riesce a tranquillizzarmi, tanto per citare il titolo.
Per chi non lo conoscesse:


Claudiocanetremulo

martedì 28 marzo 2017

Ti ho sempre considerato un gigante, poi un giorno ti ho visto piangere lacrime amare, come le mie, perché anche tu non ci riuscivi. 
E ciononostante, queste per te saranno inutili parole di un nano a un titano.

Claudio

venerdì 10 marzo 2017

Il disco è uscito nel 2016, mi pare, e si intitola The Devil Is Fine. Questa è un out-take.
Don't You Dare.
Claudiocerbero

giovedì 26 gennaio 2017

Due giorni fa su Noisey hanno pubblicato un articolo di Dan Ozzi (like him or not), riguardo Donald Trump e i suoi primi giorni da presidente. Ozzi, come il suo omonymo, non è un sociologo, un fine politologo né tanto meno un filosofo, quindi forse proprio per questo ho apprezzato le sue parole più di quelle di molte accreditate penne di fama internazionale. Allo stesso tempo, però, temo che apprezzerei anche l'opinione di Ozzy sul nuovo presidente americano, quindi non prendetemi troppo sul serio

Claudiozzy Canozzi

giovedì 29 dicembre 2016

mercoledì 30 novembre 2016

Cinque grandi minuti di Trash Talk. 
Naaaaa, Conor MacGregor non c'entra una mazza.



Claudiocagnaccio