mercoledì 31 ottobre 2012

Al collo non ho lo scorsoio dello scorso Halloween eppure c'è sempre qualcosa che me se magna er core. 
Assurda pesca a premi la vita, la sorpresa che non t'era piaciuta diventa la tua preferita.

Claudio

martedì 9 ottobre 2012

L'ho sempre detto, sono un cinofilo e non un cinefilo ma il 2 Novembre in Ammmerica uscirà The Man With The Iron Fists, prima prova cinematografica per The Razor, RZA del Wu-Tang Clan di New York, e la cosa mi alletta un sacco.
Io adoro il Clan e tutti i suoi affiliati, quindi mi eccita non poco l'idea di vedere l'opera di questo maestro di Rap e Kung Fu. Le sue bombe sono state usate in un sacco di film, ma il capolavoro assoluto è la sua colonna sonora di Ghost Dog, di Jim Jarmush. E per il proprio lavoro alza il livello a tal punto da avere addirittura l'HipHopPoet Pharoahe Monch in Blackout, insieme a Ghost Face Killa e M.O.P.
Questo è il sito del film, questa una delle tante recensioni che potete trovare, e a seguire aggiungo anche il trailer del film.


Un bacio ai pupi e alla prossima.

Claudione

lunedì 8 ottobre 2012

Maledetti franzosi...
Mi rode sempre il culo dover ammettere la loro capacità di realizzare buoni prodotti. Ma in certi casi, non parlarne (e non ascoltarli) significherebbe dimostrarsi degli idioti.
Primo full leght (su Deatwish, cazzo!) per i Birds In Row da Laval. Segue l'EP Cottbus che già lasciava presagire possibili mirabilie, questo è il video di Pilori. Senza spasmi, teh.


Gojira, bestioni ambientalisti/animalisti/orecchipisti da Bayonne, Francia sud-occidentale. Una signora carriera piena di riconoscimenti e bombe soniche. L'Enfant Sauvage, dall'omonimo album uscito su Roadrunner.


E da Lorient, i Direwolves. Nulla più di un canonico (o forse luponico nel loro caso) screamo ma fatto come si deve. Questa è Reach This Hand da Me, From Myself, To Banish.


Mò basta, silvuplé, sono stato anche troppo gentile.

Stamattina mi sono svegliato con questo pezzo di Linton Kwesi Johnson in testa. Non so perché e non mi interessa, è pure reggae ma fa parte della mia vita e sono contento che mi sia tornato in mente.
Ringrazio Andrea Belushi per avermi aiutato nella mia educazione musicale.


Per lo stesso motivo ringrazio Prince "Sandrino" Faster, ritrovandolo a 3:35, nei fiati di Roots And Culture di Mikey Dread.

E quanto devo al Busti e Fabbietto? Voi non potete immaginare quanto vi sia debitore e quanto vi sia grato di tutto quel che mi avete fatto ascoltare. Swell Maps a parte, Massimilia'.

Un altro doveroso grazie ai Norma, Max, il Prof, Daniele e Alessandra, per avermi permesso un ulteriore passo avanti nella mia esperienza musicale. E non solo musicale, a dire il vero.

The Gallows MakerClaudio.


mercoledì 3 ottobre 2012

20 Dicembre 2012, Converge a Roma.
Araldi dell'Apocalisse? Chi meglio di loro.
Aimless Arrow, dal loro ultimo album, All We Love We Leave Behind.
Brividi.





Claudione